.
Annunci online

adestra [ «E' normale che esista la paura, in ogni uomo, l'importante è che sia accompagnata dal coraggio. Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti.» P. Borsellino ]
 


                 
 
                


 siamoadestra@yahoo.it


         10febbraio.it


       
          www.terrorhaza.hu

                 
         ATTENZIONE !     

Il Blog di Adestra è curato  da alcuni ragazzi e ragazze che si riconoscono all’interno dell’ostracizzata e sottovalutata Cultura di Destra.  Coloro i quali desiderino scrivere commenti
sono - di regola -
i benvenuti, al di là di ogni appartenenza politica più o meno manifestata.
Gli autori si riservano tuttavia il diritto di esaminare il contenuto dei commenti di bloggers anonimi,
 non certificati e/o in black-list.
A seguito di tale verifica, i commenti verranno insindacabilmente ritenuti dagli autori
idonei alla pubblicazione o cancellati dal blog.
Gli autori si riservano oltremodo il diritto di rimuovere eventuali commenti  ritenuti offensivi,  fuori argomento e/o scurrili.
Gli autori  dichiarano altresì di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001
Il materiale riportato nel blog è pubblicato senza fini di lucro e a scopo di fini di studio, commento, didattici e di ricerca.
Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno celermente rimosse dagli autori.
Grazie e Buona Navigazione!


                                                  
          


       
         



          



        
                                    
         
                



      

                                                                          
   
            
            


           

         
                      

        


              Giù le zampe dai bambini!


           
     


         NO all'Eurabia!


     


    Cuba no es libre

                

     

                  

  

        

           
         
     
      

             

                

 




 


8 giugno 2007


A monnezza a Torino. Porta a porta sì o no?

 


"Aumentare la raccolta differenziata è demagogico. Gli unici effetti saranno una maggiore sporcizia in strade e cortili e rivolte popolari a causa dei costi sproporzionati a carico dei cittadini". Lo affermano il presidente provinciale di An, Agostino Ghiglia, e la capogruppo in Provincia Barbara Bonino.
"Estendere ad altri 100 mila torinesi la raccolta porta a porta dei rifiuti - aggiungono gli esponenti piemontesi di An - farebbe aumentare il costo del 13,5%. Quando il servizio interessera' il 100% della popolazione, l'incremento tocchera'il 76%. Noi non siamo contrari alla raccolta differenziata, ma contro una sua gestione irrazionale e fallimentare. Non vorremmo che questa differenziata spinta - concludono Ghiglia e Bonino - servisse solo a ingrassare le tasche di qualcuno e a svuotare quelle dei cittadini".


Fonte : Ufficio Stampa An




permalink | inviato da adestra il 8/6/2007 alle 10:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
sfoglia     maggio        luglio