Blog: http://adestra.ilcannocchiale.it

Comunicato Stampa


Comunicato Stampa 16/07

E’ stato costituito ufficialmente il Gruppo Consigliare “Indipendenti per Amare Avigliana”.
La maggioranza, quindi, si è spaccata in due gruppi.
Siamo certi che verranno addotte nobili ragioni alla scelta di dar vita a due distinti raggruppamenti in Consiglio, ma – come spesso accade in politica – la spiegazione più semplice è quella che più si avvicina al vero. E la spiegazione più immediata è quasi una constatazione: la sinistra è unita solo elettoralisticamente, cioè per conquistare le poltrone. Poltrone che non sono mai in numero sufficiente per accontentare gli appetiti di tutti – singoli, partiti e gruppi di interesse - e, quindi, le divisioni emergono.“La scelta di dividersi in due gruppi – commenta Gian Luca Matlì, capogruppo di “Avigliana nel Cuore” – è una grave mancanza di rispetto per i cittadini: “Amare Avigliana” si è loro presentata come una squadra unita e compatta, ma… finita la campagna elettorale, subito regolano i conti interni frazionandosi. Unità e compattezza evidentemente hanno una data di scadenza post-elettorale. Questo dimostra – conclude Matlì – anche la nostra serietà. Abbiamo affrontato la competizione elettorale senza cercare accordi ad ogni costo con chi, dopo aver militato con noi, ci ha abbandonato per intraprendere un triste percorso verso la funzione di “lista civetta” di Carla Mattioli e C.”.

Ufficio Stampa

“Avigliana nel Cuore”

                                adestra

Pubblicato il 28/6/2007 alle 19.16 nella rubrica TORINO E VALSANGONE.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web